Hiwatt

La fabbrica di amplificatori Hiwatt è nata nel 1960, sotto la guida dell’ex guru del Sound City, Dave Reeves.

Il marchio è stato al vertice dell’amplificazione per chitarra per tutto il decennio e per buona parte degli anni ‘70, utilizzato abitualmente da artisti del calibro di The Who, Pink Floyd, Rolling Stones e Jethro Tull.

Per problemi di varia natura, il marchio ha visto un periodo di stasi durato quasi vent’anni, fino all’avvento del nuovo proprietario Richard Harrison che ne ha preso il controllo, seguendo una politica di marketing molto aggressiva. Oggi possiamo nuovamente sentire l’inconfondibile suono di Hiwatt da artisti come Coldplay, The Killers, Arctic Monkeys e molti altri. In breve tempo Hiwatt è tornata ad essere tra le prime cinque società di amplificazione del mondo.

Hiwatt è il classico amplificatore rock britannico, costruito con i più alti standard qualitativi. Usati da generazioni di grandi musicisti, gli amplificatori Hiwatt hanno dimostrato la loro grande affidabilità e durata nel tempo.

Ancora oggi, un team altamente qualificato di ingegneri continua a progettare e costruire gli amplificatori Hiwatt secondo le più elevate specifiche inglesi, come negli anni ‘60, fornendo la potenza e l’affidabilità attesa dai professionisti. Ogni amplificatore viene assemblato con materiali di primissima scelta, dai cabinet da 18 mm in multistrato di betulla, alle valvole di altissima qualità al cablaggio point-to-point fino ai trasformatori realizzati sulla specifica originale Partridge.

Grande reattività per una potenza unica e pura.

Oggi la gamma Hiwatt offre diverse linee di prodotto: Custom Shop, Hi Gain Range, Tube Series e Maxwatt, oltre ad una selezione di pedali effetto per chitarra di altissima qualità, per soddisfare qualunque esigenza musicale.



Tags: , , , , , , ,

Condividi sui socials:

Alcuni Prodotti Hiwatt